Cantiere Ernesto Riva

cantiere ernesto riva, barche riva, riva barche, restauro imbarcazioni a vela e motore, restauro, barche a vela, barche a motore, dinghy classico, dinghy 12', wooden boat, restoration, runabout, riva, sailing boat, wooden boat building, boesch, boesch restoration

Imbarcazioni a Vela e Motore,
Restauri e Costruzioni dal 1771

RASSEGNA STAMPA

Il Giornale Della Vela - 6 giugno 2016

Ernesto Riva Daysailer 25, il fascino immortale del legno.
La Redazione in Barche&Cantieri

Nasce da un’idea di Marco Giudici, skipper esperto e appassionato dinghista, e dal progetto di Carlo Bertorello il nuovo Ernesto Riva Daysailer 25.

Nasce da un’idea di Marco Giudici, skipper esperto e appassionato dinghista, e dal progetto di Carlo Bertorello il nuovo Ernesto Riva Daysailer 25.

Disegno che riprende le linee dei primi anni 70, con guscio autoportante in strip planking di mogano (l’esperienza di Daniele Riva nella lavorazione del legno è stata qui fondamentale). Le appendici prevedono una lifting keel ad alto allungamento, zavorra in un siluro a sezione schiacciata e il timone profondo. Quest’ultimo può essere sollevato in una feritoia stagna predisposta nel gavone di poppa e sfilato dall’alto per sistemare la barca sul carrello.

Il rig è realizzato con tubi in lega leggera o fibra di carbonio. Lunghezza e pesi contenuti permettono di alberare facilmente la barca senza gru. Il piano velico prevede un working jib con garrocci sullo strallo e un code 0 non inferito, murato sul bompresso estensibile in legno lamellare. Gennaker e MPS completano il piano velico.

Dati: lft. 7,55 m; larg. 2,45 m; pesc. 0,65/1,55 m; sup. vel. 34 mq.

www.giornaledellavela.com  |  www.carlobertorello.com


La Provincia - 9 luglio 2016

Raduno delle barche del Cantiere Riva: fascino senza tempo.
di Daniela Colombo

Nel week-end le acque del Lario accoglieranno le bellissime imbarcazioni targate Riva in un importante raduno che da venerdì a domenica vedrà le tradizionali barche in legno percorrere più volte il tragitto Cernobbio-Bellagio sotto gli occhi degli appassionati. Uno sguardo in più sarà lanciato anche dal cantiere Ernesto Riva di Laglio, maestri d’ascia dal 1771 che quest’anno ha ricevuto tanti importanti riconoscimenti per il lavoro svolto. A marzo è arrivata la premiazione dalla Camera di Commercio di Como come miglior impresa artigianale della Provincia; Daniele Riva, maestro d’ascia di ottava generazione, porta avanti l’attività con passione e impegno, producendo e restaurando artigianalmente imbarcazioni in legno di alto valore. A maggio è stato consegnato al cantiere E. Riva il premio “Rosa Camuna”, assegnato a Mantova da Regione Lombardia per riconoscere pubblicamente il lavoro e l’impegno di coloro che hanno contribuito allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia. Di giugno e luglio sono invece due importanti novità; lo scorso mese è stata varata la nuova Vaporina della lunghezza di nove metri, completamente costituita di legno mogano che richiama i battellini lariani degli anni 1950-60 per il trasporto dei passeggeri. L'importante battello è stato commissionato da un nuovo resort di Torno, in via di ultimazione. Agli inizi di luglio anche il varo di un importante motoscafo storico costruito nel 1958 e completamente restaurato; il modello è il Riva Tritone Aperto Cadillac, imbarcazione risalente al periodo denominato La Dolce Vita. Le novità non sono finite qui; è degli ultimi giorni infatti lo start della “Como Classic Boat” noleggio con driver che trova la sua base di appoggio proprio al pontile del Cantiere E. Riva di Laglio, dove un servizio simile mancava. Sarà quindi possibile ammirare le bellezze del lago su una lussuosa barca in legno con conducente, che per chiari motivi offre un servizio diverso dal tradizionale taxi boat.


Gazzetta.it | Vento e Vele - 29 maggio 2016

La Rosa Camuna premia il Cantiere Ernesto Riva
di Gian Luca Pasini

© gazzetta.it

Il Cantiere Ernesto Riva è stato l'unico cantiere nautico a ricevere la Rosa Camuna, il premio della Regione Lombardia assegnato oggi a Mantova nell’ambito della Festa della Lombardia. Il premio viene assegnato: “a tutti coloro che si distinguono nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia e che sono riconosciuti pubblicamente per l’impegno, l’operosità, la creatività”.
Leggi qui

 


La Provincia - 24 e 29 marzo 2016

“Premio IMPRESA ARTIGIANA”

 

Il premio “Che Impresa”, l’Oscar dell’economia organizzato dal quotidiano “La Provincia” con la collaborazione della Camera di commercio di Como, di Unindustria e delle associazioni di categoria e sindacati, ha promosso il Cantiere Ernesto Riva come miglior “Impresa Artigiana”.


Woodenboat - Gennaio/Febbraio 2016, n. 248

“ER25, un daysailer dallo stile europeo"

 

Lingua inglese

In una cronaca evocativa dello Stile italiano, Robert W. Stephens racconta di come il design di Carlo Bertorello rievochi le principali eccellenze italiane (dalla moda, al design, passando dall'ottimo cibo) creando un look completamente nuovo per il daysailer ER25. Un look che non appare meramente tradizionale o “retrò".

Articolo di Robert W. Stephens


La Provincia - Giugno 2011 - Gente Comune

"La limousine del lago nel cantiere di papà"

Ci sono in mezzo 300 anni di storia. Tra il suo trisnonno che si chiamava Giovanni, detto Sepultùn e suo figlio di appena 9 anni, di nome Stefano, sono trascorsi quasi 300 anni.
Stanno tutti scritti qui, in questa piccola darsena del lago (di Como), a Laglio, chiamata Sùstra. È una bottega di maestri d'ascia della stirpe dei Riva, che ha ancora il pavimento a risciàda e, sull'architrave d'ingresso, una data scolpita, il 1771.

Articolo scritto da Giuseppe Guin


MotoNautica - Dicembre 2010

"Il Lario in limousine"

A bordo di Ruy, pezzo unico costruito nel 1961 dal Cantiere Cucchini di Venezia e riportato a nuovo splendore dalle abili mani di Daniele Riva, su progetto dello studio comasco degli architetti Venelli e Kramer.
Lo scafo in mogano è stato completamente riscostruito e restaurato con il rifacimento del fondo, dei madieri e delle ordinate; il restauro del fasciame; il rifacimento della ruota di prua; la sostituzione della cabina, dei vetri e del parabrezza; la coperta di prua e di poppa; la costruzione di un nuovo cofano motore, la verniciatura completa (venti mani) e un nuovo musone.

Articolo scritto da Chiara Miliani


MotoNautica - 2010

"Piccolo mondo antico"

A Laglio, sulla sponda occidentale del Lago di Como, si trova la "Sciostra" ovvero la bottega dove il Cantiere Ernesto Riva ha costruito la sua gloriosa storia.
Con Daniele Riva ne ripercorriamo le tappe principali dal 1771 ad oggi.

Articolo scritto da Chiara Miliani


MotoNautica - 2010

"Mani d'oro"

Daniele Riva, esponente della sesta generazione di costruttori di barche, è il custode di un'arte antica e preziosa che oggi ha incontrato le moderne tecnologie.

Articolo scritto da Ciara Miliani


MotoNautica - Luglio 2009

"Fascino antico. Jetto 5.3"

Il recupero dell'eleganza perduta dei runabout degli Anni Trenta e la classe di uno scafo di legno sono alla base della filosofia del cantiere comasco (Ernesto Riva)

Articolo scritto da Alessandro Casnedi